Mission (Im)possible: riconciliazione terapeutica e deprescribing

Sei interessato a questa Simulation Room?

clicca qui

Time Table

9 Slot della durata di 2 ore cadauno sviluppati in 3 giorni
Ogni Slot è composto da massimo 20 persone, diverse per fascia oraria e per ogni giornata

Giovedì 28 novembre 2019
Mattina:
1° slot (120 min) dalle 09.00 alle 11.00
2° slot (120 min) dalle 11.30 alle 13.30
Pomeriggio:
3° slot (120 min) dalle 14.30 alle 16.30
4° slot (120 min) dalle 17.00 alle 19.00


Venerdì 29 novembre 2019
Mattina:
5° slot (120 min) dalle 09.00 alle 11.00
6° slot (120 min) dalle 11.30 alle 13.30
Pomeriggio:
7° slot (120 min) dalle 13.30 alle 15.30


Sabato 30 novembre 2019
Mattina:
8° slot (120 min) dalle 09.00 alle 11.00
9° slot (120 min) dalle 11.30 alle 13.30

Obiettivo formativo della simulation room

Al termine del corso i partecipanti avranno acquisito le conoscenze di base e le competenze per:
• identificare i pazienti ad alto rischio di inappropriatezza prescrittiva;
• individuare i principali farmaci ad alto rischio di ADR o di interazione farmacologica;
• effettuare una valutazione delle indicazioni e del bilancio rischio/beneficio dei principali farmaci a rischio
• calcolare il “burden anticolinergico” e riconoscere i farmaci che contribuiscono ad esso
• effettuare il deprescribing farmacologico applicando gli algoritmi esistenti
• essere in grado di scegliere, dopo avere discusso con l’esperto, quando e se proseguire la terapia farmacologica (quali target, quali farmaci) nella prevenzione secondaria cardiovascolare nel paziente fragile complesso

1,4 crediti ecm

ECM

ID 68 – Evento n° 276425

Referenti Scientifici

Claudio Cricelli
Giuseppe Ventriglia
Augusto Zaninelli